03 – LURAS

Poco lontano dal mare, nel fresco dell’entroterra gallurese si possono respirare tradizione e storia dell’isola. Il museo etnografico di Luras racconterà la misteriosa figura dell’ ‘agabbadora’ e la civiltà gallurese nei suoi ambienti fedelmente ricostruiti. I monti di Aggius e il Monte Limbara custodiscono il suggestivo ‘Dolmen di Ladas’ , mentre un fitto bosco di querce, leccio, roverella, frassino ed ontano circondano l’imponente “Nuraghe majori” nel territorio di Tempio Pausania.